social_top
 
social top right
 
TAB LATERALE
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Flickr
 
titolo

Rassegna stampa

 
Il Gazzettino
22/06/2012
Mille euro al mese per formarsi a Bruxelles
L'ACCORDO Convenzione fra la Regione e le banche di credito cooperativo

UDINE - Saranno quattro in due anni gli stagisti che faranno un’esperienza formativa importante nella sede di collegamento a Bruxelles della Regione, grazie alle borse di studio (mille euro netti al mese) messe a disposizione di clienti, soci e figli di soci dalle 15 Banche di credito cooperativo regionali. «Ragazzi laureati a pieni voti in giurisprudenza, economia, scienze politiche, agraria e Studi europei - ricorda il direttore centrale alle Relazioni internazionali e comunitarie, Augusto Viola, all’atto del rinnovo della convenzione esistente in proposito tra Regione e Bcc - che passeranno 6 mesi nei nostri uffici a Bruxelles in base a un’iniziativa inserita nel solco di quelle che promuovono la cultura europea in Fvg».
La convenzione - ora rinsaldata da Viola e dal presidente delle Bcc regionali Giuseppe Graffi Brunoro - ha avuto inizio nel 2006 e da allora ha consentito già a 12 giovani di fare un’esperienza assai utile per l’inserimento nel mercato del lavoro. «Con questa firma – sottolinea Graffi Brunoro – confermiamo l’intenzione del sistema del credito cooperativo a puntare sui giovani anche con altri progetti che li aiutino a percepire, declinandolo in modo moderno, il valore aggiunto del fare le cose assieme insito nella tradizione della cooperazione».