social_top
 
social top right
 
TAB LATERALE
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Flickr
 
titolo

News

 
News sociali
03/05/2013
Le BCC aderiscono a MEDIGENIA, il servizio di farmacovigilanza che permette di prevenire le reazioni avverse ai farmaci
Iscrizione gratuita su www.medigenia.com

Attualmente il rischio farmacologico (cioè reazioni avverse a determinati farmaci assunti) provoca la morte nel 19% dei casi rilevati, collocandosi ai primi posti tra le cause di morte.

Da oggi le BCC ti permettono di evitare queste situazioni attraverso l’adesione a Medigenia, un servizio di farmacovigilanza per il cittadino che permette di prevenire le reazioni avverse ai farmaci e vivere meglio.

Medigenia, grazie al codice fiscale, controlla in modo automatico e in tempo reale i farmaci e parafarmaci somministrati presso l’Ospedale, quelli prescritti dai Medici di base e quelli acquistati in autonomia dal paziente presso le Farmacie Federfarma.

Nel caso si rilevasse un rischio clinico per la salute del paziente, la centrale operativa Medigenia avverte il Medico prescrittore e nei casi più gravi direttamente il Paziente via SMS o contatto telefonico.

Aderendo al servizio Medigenia, puoi contare su uno specialista d’eccellenza che garantisca una corretta somministrazione di farmaci e parafarmaci.

Per iscriversi gratuitamente, basta compilare il modulo disponibile presso le Farmacie oppure scaricabile direttamente dal sito internet (www.medigenia.com) e inviarlo via fax al numero 0481.1990204 insieme ad una copia di un documento di identità.

Una volta iscritto al servizio gratuito Medigenia, usa sempre la tua tessera sanitaria per tutti gli acquisti in farmacia, anche per i parafarmaci.

Per ulteriori informazioni, è a disposizione il numero verde 800 59 26 59.

medigenia servizio farmacovigilanza

www.medigenia.com