social_top
 
TAB LATERALE
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Flickr
 

Porta il tuo conto al riparo. Cambia in BCC. 

cet1E' adesso il momento di cambiare! Portare il tuo conto in una BCC è gratis, facile e veloce. Ti basterà compilare il modulo on line e venire in Filiale: penseremo a tutto noi.

 

1

Scegli la Bcc più vicina a te: puoi andare direttamente in Filiale o chiedere di essere contattato compilando il modulo on line

2

Apri un conto corrente scegliendo quello più adatto a te

3

Rottama il tuo vecchio conto: ti basterà compilare e firmare la richiesta di trasferimento. Poi pensiamo a tutto noi: entro 12 giorni lavorativi il tuo trasferimento di conto sarà completato!

 

Cosa aspetti? Affidati ad un sistema di banche solide e sicure: le Bcc del Fvg hanno un CET1 Ratio più altro rispetto la media nazionale del sistema bancario e un sistema esclusivo di Fondi di Garanzia a protezione dei risparmiatori.

Su, cosa aspetti! Cambia in BCC.

cet1

Farlo è facilissimo...te lo spieghiamo noi


Mai stato così facile cambiare!

Come faccio a trasferire i servizi che ho sul mio conto?

Appena attivato il nuovo conto corrente nella Bcc potrai richiedere di trasferire i tuoi addebiti ricorrenti, i bonifici e le somme che avevi sul conto di origine selezionando l'opzione Trasferimento totale : in 12 giorni lavorativi ti sarà trasferito tutto!

Quando rottamo il conto, cosa devo fare con le carte e gli assegni della mia vecchia banca?

Consegna alla tua nuova Filiale tutti gli assegni non utilizzati del vecchio conto corrente e tutte le carte bancomat e di credito : provvederà la tua nuova Banca a renderli inutilizzabili e ad attivare la procedura per la richiesta di nuove carte.

Quando rottamo il conto, come faccio a trasferire anche lo stipendio?

Ti basta selezionare l'opzione Trasferimento totale e la Bcc penserà a reindirizzare il tuo stipendio sul conto Bcc, insieme a tutti gli altri bonifici in entrata attivi sul tuo vecchio conto. Ricordati comunque di comunicare il tuo nuovo IBAN a tutti coloro che effettuano bonifici sul tuo vecchio conto e al tuo datore di lavoro.

Quando rottamo il conto, come faccio a trasferire anche l’addebito delle rate del mutuo?

Ti basta selezionare l'opzione Trasferimento totale e la Bcc penserà a tutto il resto. Le rate del tuo mutuo saranno automaticamente addebitate sul tuo nuovo conto Bcc.
Oppure scopri come può essere facile trasferire il tuo mutuo in Bcc con l’aiuto dei nostri consulenti specializzati!

Dovrò sostenere costi?

No, il servizio è completamente gratuito.

Cosa occorre? Devo portare qualcosa nella mia nuova Filiale Bcc?

Affinché si possa procedere in tempi rapidi, consegna alla tua nuova Filiale:

  • tutti gli assegni non utilizzati del vecchio conto corrente.
  • tutte le carte bancomat e di credito collegate al tuo vecchio conto: faremo la richiesta per le nuove carte
  • gli estratti conto, dai quali si possa desumere quali pagamenti venivano effettuati sul vecchio conto, ad esempio
    • l'addebito di utenze (telefono, acqua, gas, luce,…)
    • bonifici periodici
    • telepass
    • rate di prestiti o mutui
    • pensioni
    • stipendio
    • affitti

Se vuoi trasferire anche i tuoi investimenti, può essere utile portare con te l'estratto conto titoli, o altri documenti a tua disposizione.